Un'altra storia dell'arte. Artiste donne tra Tardo Medioevo ed Età Moderna

Corso di storia dell'arte - dalle 17.30 alle 19.00 i lunedì 30/01, 06/02, 13/02, 20/02, 27/02

POSTI ESAURITI!
Si accettano iscrizioni in lista d'attesa

Il Museo Diocesano Tridentino organizza a partire da lunedì 30 gennaio 2017 un originale e interessante corso di storia dell’arte, dedicato al tema delle artiste donne tra XV e XVII secolo. Il corso, articolato in cinque appuntamenti, intende far conoscere le affascinanti personalità di sette protagoniste di un'altra storia dell'arte, meno nota e per lo più ignorata. Sette artiste che sembrano trasgredire una storia dell'arte fatta dai soli artisti uomini: Caterina Vigri (1413-1463), Properzia de' Rossi (1490 circa - 1530), Sofonisba Anguissola (1532 - 1625), Lavinia Fontana (1552-1614), Fede Galizia (1574/78 - 1630), Artemisia Gentileschi (1593-1652) ed Elisabetta Sirani (1638-1665). Particolare attenzione sarà riservata all'analisi del contesto storico e culturale all'interno del quale si collocano le vicende di queste artiste: una premessa fondamentale per poter comprendere al meglio il fenomeno e i problemi specifici collegati allo studio dell'arte 'al femminile'.

Il corso, rivolto ad un pubblico di adulti non specialisti della materia, è ideato e condotto dal dott. Domizio Cattoi, storico dell'arte e conservatore del Museo Diocesano Tridentino.

Il primo incontro è fissato per lunedì 30 gennaio 2017 alle 17.30. Per partecipare al corso è necessario iscriversi entro venerdì 27 gennaio 2017 telefonando ai Servizi educativi del Museo Diocesano Tridentino al numero 0461-234419. Alla fine del corso verrà rilasciato da parte del Museo Diocesano Tridentino un attestato di partecipazione. Il corso verrà attivato se si raggiungerà un numero minimo di otto iscritti. Il numero massimo di partecipanti è fissato per motivi logistici a 60 persone.

Sede: Museo Diocesano Tridentino (Piazza Duomo 18, Trento)
           Aula didattica del Museo Diocesano Tridentino (Sottoportico del Pievano 8, Trento)

Numero di incontri: 5 lezioni di un'ora e mezza ciascuna

Orario: dalle 17.30 alle 19.00 i lunedì 30/01, 06/02, 13/02, 20/02, 27/02

Costo: € 50,00 per tutto il corso. Gli iscritti riceveranno in omaggio il doppio volume L'antica Basilica di San Vigilio in Trento a cura di I. Rogger e E. Cavada (Trento, 2001) o in alternativa il catalogo della mostra ll Duomo di Trento tra tutela e restauro. 1858-2008 a cura di D. Primerano e S. Scarrocchia (Trento 2008).

Domizio Cattoi
si è laureato in Discipline della arti all’Università di Bologna. Presso lo stesso ateneo ha conseguito il diploma di specializzazione in Storia dell’arte medievale e moderna. Ha collaborato a diverse iniziative promosse dal Museo Diocesano Tridentino, dove attualmente lavora in qualità di conservatore. Per l’Arcidiocesi di Trento ha coordinato i progetti di catalogazione informatizzata dei beni storici e artistici e degli edifici di culto. È autore di diversi contributi apparsi su riviste specializzate e cataloghi di mostre e di alcune monografie (Prospettive del Settecento. Disegni di antichi maestri dal XVI al XIX secolo nelle raccolte del Museo Diocesano Tridentino, 2004; Per Pietro Dossena intagliatore, in “Studi trentini di scienze storiche”, 2006; Per l’attività di Lorenzo Haili a Cremona e a Parma: nuove prospettive di ricerca, in “Parma per l’arte”, 2007). Tra le curatele si segnalano i cataloghi delle mostre Andrea Pozzo (1642-1709) pittore e prospettico in Italia settentrionale (2009), e Arte e persuasione. La strategia delle immagini dopo il concilio di Trento (2014). È socio della Società di Studi Trentini di Scienze Storiche e dell’Accademia degli Agiati di Rovereto. Ha ricoperto il ruolo di professore incaricato dell’insegnamento di Arte sacra presso lo STAT – Studio Teologico Accademico di Trento.