Percorso collegato alla mostra, prenotabile dal 28 novembre 2016 al 2 maggio 2017
L'attuale crisi attraversata dall'Europa non è solo di natura economico-politica. L'Europa viene messa in discussione da una crisi culturale e...
Dentro e insieme alla città di Trento vive un mondo parallelo: è la città dei morti, fatta di monumenti, tombe, targhe e luoghi un tempo dedicati al ricordo...
Perché decifrare gli stemmi è importante nell’ambito di una ricerca storica o storico artistica? L’araldica è una disciplina per eruditi o ha qualcosa da...
La vita e l'apostolato di San Vigilio, terzo vescovo e patrono di Trento, sono stati narrati dalla Passio Sancti Vigilii, un testo narrativo risalente...
Di fronte ai resti dell'antica basilica vigiliana sono molte le domande che sorgono: quando e perché fu edificata? Come si rapportava alla Porta Veronensis?
La basilica cimiteriale di San Vigilio fu eretta attorno alla sepoltura dei martiri d'Anaunia; accanto a loro volle essere seppellito lo stesso Vigilio.
Federico Vanga (1207-1218) fu una delle personalità più autorevoli del Medioevo trentino. 
Il percorso intende guidare gli studenti all'individuazione delle caratteristiche architettoniche salienti del monumento cittadino.
Gli uomini del Medioevo vivevano in una realtà ricca di simboli, che spesso si ispiravano al mondo animale e vegetale per alludere a realtà metafisiche.
Per quale motivo fu scelta Trento come sede del XIX Concilio ecumenico? 
La Cattedrale di San Vigilio fu la sede ufficiale del concilio di Trento: qui sisvolsero le sessioni solenni nel cui ambito i padri conciliari procedettero...
22 articoli