Trento si presenta

Pacchetto “I musei della città”

I servizi educativi di Muse - Museo delle Scienze, Museo Diocesano Tridentino e Castello del Buonconsiglio propongono un pacchetto di attività per conoscere aspetti storici, artistici e naturalistici della città e del territorio trentino. Da settembre 2018 a febbraio 2019 sarà possibile prenotare, nella stessa giornata o in due giornate consecutive, due o tre dei seguenti percorsi a tariffa agevolata.

Muse - Museo delle Scienze
Alla scoperta del MUSE

Il percorso espositivo del MUSE usa la metafora della montagna per raccontare la vita sulla Terra. La visita permette di esplorare tutti i piani espositivi del museo, o di approfondirne alcuni, con percorsi tematici dedicati e adattati a seconda dell’età dei partecipanti, con visite guidate interattive o percorsi animati nelle sale. Le tematiche affrontate vanno dall’esplorazione dei ghiacciai alla scoperta della biodiversità alpina, alla sostenibilità, fino alle meraviglie della serra tropicale e dell’evoluzione della vita.

Museo Diocesano Tridentino
Per le vie di Trento sulle tracce della città del concilio

La fama di Trento è da sempre legata al concilio ecumenico che vi si svolse tra il 1545 e il 1563. Ancora oggi strade, palazzi, edifici di culto conservano tracce significative dello storico evento: le scopriremo seguendo indizi, giochi, racconti che un bizzarro 'educAttore' sottoporrà agli studenti in visita alla città. Il percorso si concluderà in museo con l'analisi dei dipinti raffiguranti le Congregazioni generali e le Sessioni solenni. Per la scuola Primaria, verrà proposto un itinerario ludico e multisensoriale ideato per far scoprire in modo divertente alcuni luoghi caratteristici di Trento.

Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni provinciali
Parola chiave castello: percorso alla scoperta del castello del Buonconsiglio

Monumento simbolo della città e del territorio, secolare luogo di potere, il Castello del Buonconsiglio è stato fortezza medievale, sontuosa residenza dei principi vescovi di Trento, caserma austro-ungarica nell’Ottocento e oggi museo. In un appassionante percorso di scoperta, diversificato per ordine scolastico e adattabile a specifiche esigenze formative, bambini e ragazzi, guidati da un educatore, esplorarono tappa dopo tappa ambienti e decorazioni, ricostruiscono aspetti e vicende del passato. L’individuazione di parole-chiave consente di fissare i concetti più importanti da portare a casa.

Info e prenotazioni 
Ufficio prenotazioni MUSE, 0461 228502 o 848 004 848, prenotazioni@muse.it